Seconda produzione 2021


Il gruppo TeatroLingua presenta lo spettacolo  

Ma va all'inferno, Dante! Una rivisitazione della Divina Commedia

Dante è ancora vivo. La sua amatissima Beatrice è già in paradiso. Finora lui ha già peccato un bel po’ e lei lo vuole redimere: chiede a Virgilio, che si trova nel limbo, di accompagnarlo attraverso l’inferno e il purgatorio per fargli capire che cosa sia la pena eterna e quanto si debba soffrire per purificarsi. Poi lei sarebbe disposta ad accompagnarlo in paradiso, ma ...

Nel suo viaggio Dante, uomo del ‘300, incontrerà anime di persone a lui note, vissute nel passato o sue contemporanee, ma anche anime di personaggi a lui sconosciuti, perché appartenenti ai nostri giorni! E sarà per lui uno shock capire che certi peccati del Medioevo, dopo 700 anni, non saranno più considerati tali. Lo spettacolo vuole essere un’occasione per rivisitare in maniera originale, leggera e divertente una pietra miliare della letteratura italiana e mondiale, senza mancare però di rispetto all’opera di Dante Alighieri.


Spettacolo ideato e messo in scena da Luisella Suberni Piccoli

Organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Lussemburgo in collaborazione con la Dante Alighieri di Lussemburgo
 
Entrata libera con numero di posti limitato e live streaming: https://www.youtube.com/watch?v=jFmSXab3JnE
Per informazioni: tel. +352 44 36 44 1