Produzione 2019


Il gruppo TeatroLingua presenta lo spettacolo  

L'amore delle tre melarance


dal canovaccio di Carlo Gozzi

Siamo nel 1761. Un gruppo di teatranti parte da Venezia a bordo di un burchiello per risalire il fiume Brenta, sbarcare a Mira e recitare in un teatro della cittadina l’ultima opera di Carlo Gozzi, “L’Amore delle tre melarance”. Sul burchiello c’è anche un inglese che sta studiando le ville palladiane … Ad accoglierli a Mira c’è il fratello di Carlo, Gasparo, e c’è pure Antonio Longo, perseguitato dagli inquisitori di Stato della Serenissima. Il giorno dopo viene rappresentato lo spettacolo che in parte segue il canovaccio surreale e fiabesco di Gozzi popolato da re, regine, principi che non riescono a ridere, cortigiani malvagi, maghi buoni e cattivi … e in parte introduce elementi contemporanei.

ideato e messo in scena da Luisella Suberni Piccoli 





Il 14 e 15 maggio 2019 alle ore 19.30 all'Abbaye de Neumunster, Lussemburgo
Biglietti disponibili via internet o al telefono +352/262052-444
Il 18 maggio 2019 alle ore 21 al Piccolo teatro di Padova. Ingresso ad offerta libera.

 
Organizzato dalla Dante Alighieri di Lussemburgo in collaborazione con il Centre Culturel de Rencontre Abbaye de Neumünster e il Piccolo teatro di Padova e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a  Lussemburgo e del Commune di Padova